Descrizione, storia e foto di Villa Godi Malinverni una delle tante Ville Palladiane visitabili a Vicenza

Villa Godi Malinverni

villa-godi-malinverni-Vicenza
tour-villa-godi-malinverni-vicenza
visita-guidat-villa-godi-malinverni
ville-venete-godi-malinverni

A lugo sorgono due notissime ville: villa Godi Malinverni e villa Piovene.

La villa Godi Malinverni è ritenuta la prima opera progettata da Andrea Palladio e fu realizzata tra il 1540 e il 1542, si ofre allo sguardo con le sue linee severe e la sua mole massiccia che riecheggiano quasi una struttura castellana.

All'interno della Villa Godi Malinverni è tutto un trionfo di affreschirealizzate da Gulatiero Padovano tra il 1552 e il 1553, che operò nell'ala destra e nella loggia, da Battista del Moro, cui si deve la sala delle muse e dei poeti, e da Giambattista Zeloti che lasciò la propria impronta nella sala centrale (dove spicca l'affresco con Ercoleal bivio) e di sinistra.
Di quest'ultimo sono ache LA FORTEZZA raffigurata nella sala di Venere, e il PRIGIONE nella sala delle arti.
La loggia della facciata anterore, è decorata invece da Gulatiero Padovano.

Nella villa si conservano tele del Tiziano, del Maganza e del Bergognone, bronzi di Vincenzo Gemito e mobili antichi.

Al piano terra vi è un Museo dei Fossili, al secondo piano vi è una ricca pinanoteca, dove si trova la famosa STREGA di Pietro Annigoni.
Cospicua pure la bibblioteca, ricca di 5000 volumi, molti di ezioni rare.

Guardate e scegliete i Tour culturali organizzati per scoprire Vicenza.