Descrizione, storia e foto di Villa la Rotonda una delle tante Ville Palladiane visitabili a Vicenza

Villa la Rotonda

Villa-Almerico-Capra-Valmarana-Rotonda-Vicenza
villa-la-rotonda-vicenza
Villa-Capra-cupola
villa-rotonda-interni

La villa Almerico Capra Valmarana detta la Rotonda, fu eretta su un colle di Vicenza, prossima alla villa Valmarana ai nani e alla incantevole valetta del silenzio, da dove nomina un panorama di pianura e dolci colline.

L'architetto Andrea Palladio lovorò dal 1570 in poi alla realizzazione di villa la Rotonda.

Si tratta di un capolavoro non paragonabile per invenzione alle altre ville dell'artista: la cupola al centro e i quattro pronai uguali nelle facciate, suggeriscono l'idea di un edificio religioso.

Tre statue ai vertici dei frontoni e due sui poggi costituiscono la decorazione della villa: le prime sono dello scultore vicentino Giovan Battista Albanese mentre le seconde sono si Lorenzo Rubini.

La diversità della Rotonda rispetto alle altre ville deriva dalla sua posizione e dalla sua funzione.
Essa è vicina alla città, sta in cima a una collina e non ha edifici di servizio.

Guardate e scegliete i Tour culturali organizzati per scoprire Vicenza.