Tour enogastronomici nel Veneto con visite delle cantine e degustazione vino, olio, grappe, formaggio

Prodotti e piatti tipici della gastronomia veneta

ville-venete-a-vicenza
villa-la-favorita
villa-cordellina-montecchio-maggiore
villa-carlotti-vicenza
villa-vecelli
villa-sagramoso
villa-contarini
villa-cornaro
villa-barbaro-maser
villa-emo-fanzolo
villa-widmann-foscari
villa-pisani-la-nazionale

Cerca per provincia:  »  Vicenza  »  Verona  »  Treviso  »  Venezia

Tour enogastronomico a Vicenza

A metà strada tra la bella Venezia e Verona si trova Vicenza, una città di spettacolare bellezza, circondata dai Colli Berici e dalle Prealpi.

Le specialità tipiche vicentine che meriterebbero di essere citate sono:

  • il baccalà alla vicentina
  • la soprèssa è uno dei simboli della tradizione vicentina
  • l'asparago bianco di Bassano
  • la ciliegia IGP di Marostica
  • il formaggio di Asiago, il Montrasio e il Grana Padano
  • la nocciolata di Rigoni di Asiago
  • i panettoni da collezione di Loison a Costabissara
  • i crauti Zuccato a Chiuppano
  • la grappa di Bassano
  • il radicchio rosso di Asigliano
  • il tartufo nero dei colli Berici
  • il broccolo fiolaro di Creazzo.

Il Vicenza Doc è un vino da pasto prodotto nelle versioni Bianco, Rosso, Rosato, Chardonnay, Garganego, Manzoni bianco, Moscato, Pinot bianco, Pinot grigio, Riesling, Sauvignon, Cabernet, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot nero, Raboso.

Il Bianco si abbina a riso con anguilla, asparagi e cozze
il Rosso va degustata con il formaggio ubriaco, ma anche con Asiago e Piave, pasta e fagioli o polenta e osei
il Rosato va servito con soppressa vicentina, Monte Veronese, Piave e polenta.

Il Recioto di Gambellara si abbina bene a dolci (esclusi quelli al cioccolato), gelati, zabaione e biscotti di tutti i tipi: savoiardi, integrali, secchi, di pasta frolla, farciti.

Tante idee e mete, per una vacanza alla ricerca dei piaceri della tavola e dei vini di qualità all'insegna di gusto e relax.

Scoprite insieme a noi, i Tour enogastronomici a Vicenza.

Tour enogastronomico a Verona

Viaggi ed itinerari enogastronomici nelle zone vitivinicole del veronese, tra le più famose al mondo: Valpolicella, Soave, Bardolino, Custoza.

Visite guidate, nelle più belle cantine della zona veronese, con degustazioni di vini come l'amarone di valpolicella.

Le specialità tipiche di Verona che meriterebbero di essere citate sono:

  • L'amarone, il sovrano dell'enologia veronese
  • l'olio extravergine d'oliva prodotto nei vari frantoi veronesi
  • il pandoro di Verona e la torta di carote
  • olio Redoro a Grezzana
  • la pearà con i bolliti
  • il risotto all'isolana.

Il vino di Soave è consigliato per piatti a base di uova, pesce, minestre e antipasti delicati.
Nei Lessini, tra le province di Vicenza e Verona si produce da uva Durella il Lessini Durello in due varianti passito e superiore.
Il territorio veronese vanta oggi otto zone di produzione a denominazione di origine controllata che producono i seguenti vini:
Bardolino, Bianco di Custoza, Garda, Lessini Durello, Lugana, Soave, Valdadige, Valpolicella.

Ricordiamo la fiera del Vinitaly, la maggiore esposizione fieristica italiana dedicata al vino con cadenza annuale.

Scoprite insieme a noi, i Tour enogastronomici a Verona.

Tour enogastronomico a Treviso

Il vino Prosecco di Conegliano Valdobbiadene è un prosecco DOCG prodotto unicamente nella provincia di Treviso, in particolare nella fascia collinare compresa tra Vittorio Veneto e Valdobbiadene.

L'area di Conegliano Valdobbiadene conta di più di 150 cantine, riunite nel Consorzio per la Tutela del Prosecco Conegliano Valdobbiadene.

A Treviso mangiare bene è d'obbligo, come le erbette di montagna, i funghi del Montello e in particolare il radicchio rosso di Treviso.

Le specialità tipiche di Treviso che meriterebbero di essere citate sono:

  • il tiramisù desert che da un trentennio è d'obbligo nelle tavole venete
  • il prosecco di valdobbiadene
  • il formaggio ubriaco
  • il bastardo del Grappa
  • il radicchio rosso di treviso
  • la peverada salsa per carni robuste come la lepre e il fegato.

Scoprite insieme a noi, i Tour enogastronomici a Treviso.

Tour enogastronomico a Venezia

Le specialità tipiche di Venezia che meriterebbero di essere citate sono:

  • sarde in saòr
  • la suca marina
  • il fegato alla veneziana
  • pasta e fasioi
  • risi e bisi
  • il tiramisù, la cui paternità è contesa fra Venezia e Treviso
  • i bussolai a ciambellina
  • i galani versione dialettale dei crostoli.
.

Scoprite insieme a noi, i Tour enogastronomici a Venezia.